Chiudi Menu
Stazione Sollevamento Prefabbricata Vano Valvolame

Stazione Sollevamento Prefabbricata Vano Valvolame

Pozzetti monoblocco in cemento armato per acque reflue

Prefabbricati con spessore pareti cm.10/15/20 e spessore fondo cm.10/15/20

Caratteristiche e Funzionamento

Le vasche prefabbricate in cemento trovano il loro impiego nella realizzazione di stazioni di sollevamento acque con il relativo vano valvolame. Talvolta sono costruite assemblando prefabbricati scatolari in verticale o anelli di prolunga opportunamente sigillati.
Le Stazioni di Sollevamento Prefabbricate per acque reflue in cemento rappresentano una soluzione economica, sicura per il sollevamento degli scarichi civili, urbani e industriali.
I vantaggi delle Stazioni di Sollevamento Prefabbricate sono:
- realizzazione di soluzioni su misura con altezze e spessori variabili;
- carrabilità fino a classe E600 ed F900
- facilità nel montaggio con riduzione dei costi d'installazione e di sicurezza.
La Stazione (chiamata anche centralina) di Sollevamento per acque nere/bianche è un sistema che permette di sollevare e trasferire reflui a quote superiori, ed è necessaria quando la quota degli scarichi è più bassa dell’impianto di depurazione o delle condotte fognarie, e/o anche quando il profilo idraulico del sistema di depurazione non riesce a svilupparsi per gravità, consiste in una vasca di accumulo prefabbricata di varie dimensioni (o elementi modulari prefabbricati carrabili) e volume all’interno della quale è possibile installare una o più elettropompe sommerse; la tipologia delle elettropompe sommergibili da installare è determinata dalla tipologia del refluo, dal dislivello da superare (prevalenza) e dalla portata che dovrà essere garantita al punto di scarico.
La pompa è collegata ad un opportuno quadro elettrico che consente il comando di avvio in manuale o automatico mediante galleggianti di marcia/arresto posizionati all’interno della cisterna.
Nei modelli a doppia pompa è previsto un quadro elettrico che consente l'attivazione della modalità marcia alternata o contemporanea delle 2 pompe, e può anche essere dotato di allarme acustico-visivo, telecontrollo, logica programmabile PLC, controllo remoto, telegestione, combinatore telefonico, gruppo elettrogeno, batteria tampone, soccorritore UPS, inverter.

Linee guida alla progettazione

Seguono alcuni dettagli utili per la progettazione e dimensionamento di grandi e piccoli impianti.
Rimane valida la buona norma di chiedere un parere preventivo al Gestore della fognatura (tipo ACEA, HERA, IREN, ACAM, PADANIA ACQUE, TEA, MARCHE MULTISERVIZI, CORDAR, ACQUEDOTTO DEL FIORA, GAIA, PUBLIACQUA, UMBRA ACQUE, CIIP) e/o ai tecnici incaricati.
Gli impianti di sollevamento andranno possibilmente posizionati in aree recintate a traffico limitato e con facile accesso mezzi meccanici adatti all'estrazione e manutenzione delle pompe sommerse. L'alimentazione elettrica dovrà essere dedicata al solo impianto.
La vasca dovrà essere dotata di uno scarico di troppo pieno. Le elettropompe installate in impianti di rete nera o mista dovranno essere di tipo trituratici o con girante aperta arretrata, a bordo macchina dovranno avere apposita targhetta con dati tecnici leggibili.
Le elettropompe sommergibili non dovranno essere direttamente vincolate al pavimento, questo per poter permettere l'estrazione tramite i tubi guida (alti fino alla botola di ispezione) e di catene di estrazione. Tutti gli accessori destinati all'estrazione delle elettropompe dovranno essere in acciaio inossidabile (inox). Dovrà sempre essere predisposta almeno 1 elettropompa di riserva di adeguate potenzialità.

Il piping interno dovrà essere in acciaio inossidabile. Il diametro interno minimo della singola condotta di mandata di ogni pompa dovrà essere superiore al diametro interno della bocca di mandata della pompa stessa. La tubazione di mandata unica in uscita dall'impianto dovrà essere correttamente dimensionata secondo il punto di lavoro, dovrà essere tale da garantire una velocità del refluo non inferiore a 0,4 m/s e non superiore a 1,2 m/s .
Le botole di accesso all'impianto dovranno essere distinte dalle botole di estrazione delle elettropompe. Le pareti interne della vasca andranno rivestite con trattamento impermeabile e anticorrosivo tipo vernice epossidica.
A fianco della stazione di sollevamento viene posizionato il vano valvolame, nel caso in cui questo sia eccessivamente profondo è possibile realizzare un pavimento a una quota più consona alla manutenzione delle valvole, il volume al di sotto sarà riempito con polistirolo qualificato certificato.
Per rendere solidare l'intera struttura è possibile collegare a mezzo di barre filettate le pareti verticali dei due elementi (impianto di sollevamento + vano valvolame), il materiale utilizzato dovrà essere fornito corredato di regolari certificati 3.1 EN ISO 10204.
Il quadro elettrico dovrà essere posizionato in area comoda ed accessibile, possibilmente protetta dagli agenti atmosferici. L'impianto a richiesta può essere dotato di sistema elettrico e di telecontrollo da progettarsi così come previsto dalle specifiche tecniche da richiedersi al Gestore.

Download Progetti Tipo - Esempi di Installazione

Download voci di capitolato per PriMus NEXT GENERATION

Voce di Capitolato

Fornitura e posa in opera di Stazione di Sollevamento Prefabbricata da Interrare prodotta in SERIE DICHIARATA mod. SOLL codice articolo VACM______ delle dimensioni esterne di cm.____x____xh____ da Lt./Mc.______ prodotta dalla EDIL IMPIANTI 2 S.r.l. con sistema di gestione UNI EN ISO 9001 e BS OHSAS 18001, realizzata in cemento armato vibrato monoblocco, rinforzata con pilastri verticali e puntoni orizzontali in acciaio inox, con materiali certificati CE, calcestruzzo in classe di resistenza a compressione C45/55 (RCK>55 N/mm²) che a richiesta può essere additivato con IDROCONCRETE 1200: additivo cristallizzante per calcestruzzi impermeabili a sistema integrale, armature interne in acciaio ad aderenza migliorata controllate in stabilimento, fibre d'acciaio GREESMIX5 e rete elettrosaldata a maglia quadrata di tipo B450C, corredata di attestazioni RESISTENZA CHIMICA e REAZIONE AL FUOCO (classe: A1) rilasciate da organo esterno secondo le norme UNI EN.

Fornitura e posa in opera di Vano Valvolame per Stazione di Sollevamento prodotto in SERIE DICHIARATA mod. VANOVALV____ delle dimensioni esterne a scelta di cm.125x180xh100/150/200/250, cm.175x180xh100/150/200/250, cm.180x220xh100/150/200/250, cm.246x220xh100/150/200/250, prodotto dalla EDIL IMPIANTI 2 S.r.l. con sistema di gestione UNI EN ISO 9001 e BS OHSAS 18001, realizzato in cemento armato vibrato monoblocco, rinforzato con pilastri verticali e puntoni orizzontali in acciaio inox, con materiali certificati CE, calcestruzzo in classe di resistenza a compressione C45/55 (RCK>55 N/mm²), armature interne in acciaio ad aderenza migliorata controllate in stabilimento, fibre d'acciaio GREESMIX5 e rete elettrosaldata a maglia quadrata di tipo B450C, corredato di attestazioni RESISTENZA CHIMICA e REAZIONE AL FUOCO (classe: A1) rilasciate da organo esterno secondo le norme UNI EN.

Consigli al dimensionamento

Per dimensionare correttamente la vasca di sollevamento è necessario prendere in considerazione il Volume utile disponibile (tra la quota di immissione e quella di accensione/spegnimento della pompa) , la Portata massima dell’elettropompa e il numero di Avviamenti ora del motore installato.
Al volume utile bisognerà aggiungere quello necessario a mantenere il corpo e la girante della pompa/e sempre sommerse (livello minimo).
Particolare attenzione andrà alla scelta delle elettropompe che in base alla tipologia di acque ( nere o meteoriche ) avranno giranti di diverso tipo (monocanale, bicanale, vortex arretrata, trituratrici, idrovore, dosatrici).

Normativa

La normativa delle stazioni di sollevamento acque del 4 Febbraio 1977 raccomanda quanto segue:
- le stazioni di sollevamento acque devono avere il gruppo di pompaggio dimensionato in maniera idonea per allontanare le acque di scarico anche in situazioni di emergenza (lo scaricatore di piena deve intervenire solo quando vi è un'interruzione di energia elettrica);
- le stazioni di sollevamento acque e le elettropompe devono fare in modo che i tempi di accensione/spegnimento evitino il surriscaldamento del gruppo di pompaggio e che nello stesso tempo non si determinino fenomeni di acqua asfittica.

Tecnologia

IMPIANTI CON STAZIONI DI SOLLEVAMENTO PREFABBRICATE IN CALCESTRUZZO PER ENTI PUBBLICI, HERA, CONSORZI DI BONIFICA COMUNI, PRIVATI.

Stazioni di sollevamento prefabbricate per acque chiare e stazioni di sollevamento per acque luride. Le stazioni di sollevamento per acque luride prefabbricate della Edil Impianti2 di Santarcangelo di Romagna in provincia di Rimini vengono prodotte con spessore pareti e fondo che possono variare in base all'altezza del sollevamento delle acque in relazione anche al sito di installazione che verrà verificato in base alla relazione geologica.
La Edil Impianti2 produce stazioni di sollevamento per acque luride con pareti dello spessore di cm. 15/18 20/22 25/30 rispettando le nuove norme tecniche per le costruzioni.
Le stazioni di sollevamento prefabbricate in cemento vengono trattate internamente ed esternamente con prodotti impermeabilizzanti idonei per il contenimento di acque luride o acque bianche.
Le stazioni di sollevamento composte da base e prolunghe vengono sigillate e bloccate con piastre di acciaio come si può notare dalle nostre foto.

Campi d'Impiego

Stazioni di Sollevamento Prefabbricate, Apparecchiature gruppi di spinta acque reflue e potabili , Vasche Recupero Acqua Piovana, Cisterne per Acqua Potabile, Cisterne Acqua per Irrigazione, Vasche Antincendio, Vano Servizi Locale tecnico, Vasche di Laminazione Invarianza Idraulica, Impianti Prima Pioggia, Disoletore/Separatore Oli, Impianti di Pressurizzazione.

Misure Stazione Sollevamento Prefabbricata



Per visualizzare le misure del prodotto rimandiamo alle misure della Vasca Prefabbricata in Cemento e relative Coperture.

Misure Vano valvolame

Codice
Articolo
Dimensioni esterne Vano Valvolame (cm) Peso Vano Valvolame
(Ql)
Peso Lastra di Copertura (Ql)
A - Larg. B - Lung. H - Altezza h. 15 cm C250 h. 20 cm D400
VANOVALV1-A12518010020811
VANOVALV1-B12518015026811
VANOVALV1-C12518020040811
VANOVALV1-D12518025046811
VANOVALV2-A175180100321215
VANOVALV2-B175180150401215
VANOVALV2-C175180200491215
VANOVALV2-D175180250551215
VANOVALV3-A180220100401519
VANOVALV3-B180220150481519
VANOVALV3-C180220200571519
VANOVALV3-D180220250681519
VANOVALV4-A246220100432026
VANOVALV4-B246220150572026
VANOVALV4-C246220200702026
VANOVALV4-D246220250812026
Chiudi il Modulo

Per Informazioni scrivere a info@edilimpianti.it oppure compilare il seguente modulo.. I campi contrassegnati da (*) sono obbligatori.

(*) Ho letto integralmente da questo indirizzo l'Informativa sulla Privacy; consento quindi al Trattamento dei Dati Personali ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. 196/2003.

caricamento

Attendere Prego...

Chiudi il Modulo