Chiudi Menu
Grigliatura con Filtrococlea

Grigliatura con Filtrococlea

Inclinata da installare in canale prefabbricato in c.a.v. o Verticale da installare in vasca prefabbricata in c.a.v.

Premessa

La Grigliatura è una delle prime operazioni che si deve inserire a monte di un impianto di trattamento delle acque di scarico civile o industriale. Essa ha lo scopo di intercettare i solidi sospesi particolati prima che essi danneggino o rallentino i successivi processi depurativi. La Filtrococlea con compattatore è appositamente studiata per la grigliatura fine di liquami in ingresso all’impianto o nelle più disparate applicazioni industriali; generalmente viene installata a valle di una griglia grossolana. Il grado di filtrazione viene scelto in funzione del tipo e della quantità di materiale previsto ed in funzione dello schema di processo depurativo adottato. Grazie allo schermo filtrante, costituito da un vaglio semicilindrico, questa macchina è in grado di bloccare i più piccoli corpi (più grandi della luce di filtrazione) in sospensione e, mediante una coclea, di sollevarli al di fuori del flusso d’acqua, compattarli e convogliarli allo scarico, posto nella parte alta della macchina.

Funzionamento

Il processo parte dal cestello forato che trattiene solo i solidi, lasciando passare il liquido. La parte interna della griglia è continuamente pulita da spazzole fissate al diametro esterno della spira. La spira senza albero trasporta il materiale in alto verso la zona di compattazione dove il materiale viene ulteriormente drenato. Si può ottenere una riduzione di volume del materiale anche fino a più del 35% del volume originale. Durante il sollevamento, il materiale grigliato subisce un lavaggio al fine di rimuovere le sostanze organiche solubili.

Normativa

D.L. 152/06 e delibera giunta regionale Emilia Romagna 1053/2003 Scarico di acque reflue domestiche non recapitanti nella pubblica fognatura, scarico in acque superficiali.

Caratteristiche

La Filtrococlea per la grigliatura fine delle acque reflue civili e/o industriali, è di due tipi: inclinata da installare in canale prefabbricato in c.a.v., o in contenitore in acciaio; verticale da installare in una vasca prefabbricata in c.a.v. La Filtrococlea integra anche le funzioni di grigliatura, lavaggio e compattazione del grigliato. La Filtrococlea è costituita principalmente da una coclea rotante senza albero, comandata da un motoriduttore, che posta all’interno del filtro provvede alla pulizia dei fori dello stesso tramite delle spazzole in materiale plastico ad usura ridotta ed ad una barra di lavaggio dotata di ugelli spruzzatori. Nell’ultimo stadio della macchina il residuo viene disidratato nella zona di compattazione e trasportato alla bocca di scarico. La Filtrococlea ha la possibilità di scarico in sacchi di plastica in continuo. La Filtrococlea inclinata e/o verticale è costruita in acciaio lnox AISI 304, mentre la spira è costruita in acciaio al carbonio di grosso spessore. Accessori: piede di accoppiamento rapido (solo tipo verticale); piede di sostegno (sia tipo inclinato e verticale). Accessori a richiesta: dispositivo di lavaggio zona di compattazione e vaglio 1 lt/s a 2,5 e 5 bar; quadro elettrico di comando; canale prefabbricato in c.a.v., o in contenitore in acciaio; vasca prefabbricata in c.a.v. Specifiche tecniche: modelli disponibili per portate 20 a 700 m3/h; fori circolari 3 a 7 mm; inclinazione 35° o verticale; motoriduttore bagno d’olio; potenze 0,75 a 1,1 kW; spire senza albero; riduzione volume solidi fino al 35%; assenza di supporti interni; spira senza albero evita intoppi o blocchi anche con materiali fibrosi; spazzole a lunga durata; Si può distinguere il grado di filtrazione in due tipi: grado di filtrazione grossolana con fori da 3 a 5 mm.; grado di filtrazione fine con barre trapezioidali da 1,50 a 0,20 mm. ( * effetto Coanda ). * è la tendenza di un getto fluido a seguire il contorno di una superficie vicina.

Campi d'Impiego

Impianti civili, macelli, salumifici, cantine vinicole, caseifici, industrie alimentari, industrie conserviere, pastifici, prodotti dolciari, industrie ittiche, lavanderie e tintorie, civile abitazione, condomini, ristoranti, alberghi, ospedali, comunità, mense, catering, scuole, bar, campeggi, stabilimenti balneari, autogrill, centri produzione pasti.

Chiudi il Modulo

Per Informazioni scrivere a info@edilimpianti.it oppure compilare il seguente modulo.. I campi contrassegnati da (*) sono obbligatori.

(*) Ho letto integralmente da questo indirizzo l'Informativa sulla Privacy; consento quindi al Trattamento dei Dati Personali ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. 196/2003.

caricamento

Attendere Prego...