Chiudi Menu
Impianto Biologico Ossidazione Totale Fanghi Attivi

Impianto Biologico Ossidazione Totale Fanghi Attivi da 10 a 300 a.e.

Prefabbricato in vasche cemento armato vibrato monoblocco

Impianto biologico ossidazione totale a fanghi attivi ad aerazione estesa per acque reflue domestiche e industriali
Dimensionamento Compatto o Modulare da 10 a 300 abitanti equivalenti

Premessa

L'Impianto Biologico Ossidazione Totale Fanghi Attivi in monoblocco c.a.v. Modello Vasca Compatto è un sistema di depurazione per il trattamento delle acque reflue, al servizio di case sparse, piccoli centri abitativi, attività turistiche, ristoranti, scuole, ospedali ed altre attività non servite da fognatura. Il processo si basa sul trattamento biologico aerobico a biomassa sospesa con areazione per formazione di flora batterica attiva (Fanghi Attivi) e Sedimentazione Finale con ricircolo fanghi.
Questo sistema non è altro che l’applicazione artificiale del processo di autodepurazione naturale (laghi, corsi d’acqua), con la differenza che i batteri nel manufatto (vano di Ossidazione) si trovano in concentrazione maggiore in uno spazio ridotto. L’ Impianto Biologico Ossidazione Totale Fanghi Attivi in monoblocco c.a.v. è concepito per ridurre al minimo il consumo di energia elettrica e gli interventi di manutenzione. Questa tipologia di depuratore, risulta impiantisticamente molto compatto (sono utilizzate vasche prefabbricate in C.A.V.), consente di raggiungere un elevato e costante rendimento depurativo con la massima semplicità di conduzione. Essendo ridotta al minimo la produzione dei fanghi di supero da allontanare, sono minimizzati i problemi gestionali connessi. Gli ampi margini di sicurezza mantenuti nell’individuazione dei parametri dimensionali, consentono all'impianto di depurazione di sopportare punte di carico organico ed idraulico superiori al 10%, senza che avvengano disfunzioni ai processi biologici operanti all'interno dell'impianto.
In definitiva, il progetto da noi proposto si caratterizza per i seguenti aspetti:
- Compattezza planimetrica,
- Facilità di gestione,
- Costi di manutenzione e gestione ridotti,
- Sicurezza e continuità di esercizio per l'alto grado di affidabilità delle apparecchiature previste,
- Assenza di inconvenienti di tipo igienico-ambientale quali; spruzzi, nebulizzazioni dei liquami e odori, grazie al sistema di aerazione scelto (a bolle fini).

Caratteristiche e Funzionamento

Sedimentazione primaria
A monte del trattamento biologico, è inserita una fossa di tipo IMHOFF, in cui nel comparto superiore della vasca è ubicata la sedimentazione primaria; tale fase è necessaria a trattenere tutti quei corpi solidi sospesi sedimentabili per ridurre il carico organico in ingresso al trattamento biologico. Altra funzione principale è quella di trattenere quei corpi solidi fini non biodegradabili che sarebbero fonte d’intasamento dei diffusori, tubazioni, ecc.. che potrebbero essere trattenuti da griglie molto fini, ma che richiederebbero l'intervento giornaliero dell'addetto alla gestione, in tal modo l'intervento risulterà saltuario perché effettuato mediante l'intervento di autospurgo.

Bilanciamento-Accumulo liquami
I liquami sono raccolti in un pozzetto d’adeguate dimensioni e sollevati alla successiva fase d’aerazione utilizzando due pompe sommerse (una in funzione ed una di riserva). Le pompe sono del tipo sommerso collegate elettricamente a sonde di livello per l'avviamento automatico. Inoltre per agevolare le fasi di pulizia e manutenzione. L’equalizzazione delle portate determina, come positivo effetto indiretto, una parziale omogeneizzazione delle concentrazioni dei diversi inquinanti ed una consistente omogeneizzazione dei carichi inquinanti. Il dimensionamento della vasca d’equalizzazione, è dato dalla somma di un adeguato volume di compenso giornaliero, di un volume minimo richiesto per il funzionamento in continuo delle apparecchiature d’aerazione/miscelazione per il simultaneo svolgimento dei processi depurativi e di un eventuale volume necessario all’equalizzazione dei carichi discontinui, tenendo conto di un adeguato franco di sicurezza.

Aerazione liquami
Tale fase è dimensionata in modo che il fattore del carico del fango verso il comparto di ossidazione sia adeguato. Il volume della vasca comunque sarà tale da assicurare un tempo di ritenzione idoneo, valutato sulla portata sollevata. Il sistema di aerazione è previsto con soffianti a canale laterale, sufficienti a fornire alla miscela aerata una giusta concentrazione di ossigeno disciolto. L’aria sarà dispersa all’interno della vasca da una serie di diffusori porosi tubolari disposti lungo la parete longitudinale (aerazione a spirale).

Sedimentazione Fanghi
La vasca di sedimentazione è del tipo statico (DORTMUND ). Questa fase è dimensionata facendo particolare attenzione alla velocità ascensionale e al tempo di ritenzione. La vasca è completa di canaletta periferica in acciaio inox. per la raccolta delle acque depurate. Le pareti della tramoggia hanno una pendenza superiore ai 45° per facilitare la raccolta dei fanghi. Per il sollevamento dei fanghi secondari da inviare alla fossa imhoff, è impiegata una pompa sommmersa tipo Air-Lift.

Disinfezione liquami (Opzione)
Viene detta anche “clorazione” in quanto, nella maggior parte dei nostri depuratori, viene usato ipoclorito di sodio per eliminare la carica batterica presente nelle acque di scarico. Questa fase avviene quasi sempre all’interno di un manufatto che presenta delle paratie che inducono il liquame a fare un percorso a “va e vieni” per diminuire la portata e per aumentare il tempo di contatto con il disinfettante. L'impianto è costituito da una pompa dosatrice, da un serbatoio di stoccaggio e da una vasca di contatto munita di deflettori per assicurare l'intimo contatto liquame e mezzo disinfettante. Il tempo di contatto minimo, valutato sulla Qeq, è circa 30 minuti , (tempo sufficiente a garantire una buona disinfezione dei liquami depurati). In questa fase il liquame deve avere una certa limpidezza e deve scorrere con la giusta velocità per evitare fenomeni di ristagno; all’interno della vasca di clorazione non vi devono essere fanghi superficiali e schiume persistenti, se non quelle prodotte in minime quantità a causa dei salti di flussi che, comunque, devono dileguarsi poco dopo.

Digestione anaerobica fanghi
I fanghi attivi prodotti dalla trasformazione della sostanza organica per opera di batteri specifici, separati e raccolti sul fondo delle tramogge di sedimentazione, sono riciclati in continuo alla fase d’aerazione, mentre una parte, il supero costituito dall'eccedenza prodotto giornalmente, è estratto periodicamente ed avviato nel comparto di DIGESTIONE ANAEROBICA della FOSSA tipo IMHOFF ; in seguito il fango stabilizzato sarà smaltito a norma di legge.

Impianto Biologico Ossidazione Totale Fanghi Attivi da 10 a 80 A.E.

Impianto Biologico Ossidazione Totale Fanghi Attivi da 10 a 80 A.E.

Download Schemi Tecnici .pdf .dwg editabili

Download voci di capitolato per PriMus NEXT GENERATION

Voce di Capitolato

Fornitura e posa in opera di Impianto Biologico Ossidazione Totale Fanghi Attivi prodotto in SERIE DICHIARATA modello compatto da N._____ A.E. mod.OSBIFA-_____ , prodotto dalla EDIL IMPIANTI 2 S.r.l. con sistema di gestione UNI EN ISO 9001 e BS OHSAS 18001, realizzato in cemento armato vibrato monoblocco, rinforzato con pilastri verticali e puntoni orizzontali in acciaio inox, con materiali certificati CE, calcestruzzo in classe di resistenza a compressione C45/55 (RCK>55 N/mm²), armature interne in acciaio ad aderenza migliorata controllate in stabilimento, fibre d'acciaio GREESMIX5 e rete elettrosaldata a maglia quadrata di tipo B450C, corredato di attestazioni RESISTENZA CHIMICA e REAZIONE AL FUOCO (classe: A1) rilasciate da organo esterno secondo le norme UNI EN.

L' Impianto Biologico Ossidazione Totale Fanghi Attivi da N._____ A.E. mod.OSBIFA-_____ deve essere composto da vasca monoblocco con all'interno:
1- Vasca Imhoff (sedimentazione primaria - digestione anaerobica) conforme alle norme UNI EN 12566-1 e UNI EN 12566-3 completa di entrata/uscita, raccordi in pvc con guarnizione in EPDM conformi alla normativa UNI EN 681-2, carter in acciaio inox AISI 304 o similare, sfiati, tramogge interne perfettamente sigillate per la netta separazione dei vani sedimentazione/digestione realizzate in cemento armato GREESMIX5 per garantire una durata prolungata nel tempo;
2- Sollevamento/Accumulo completo di entrata, raccordi in pvc con guarnizione in EPDM conformi alla normativa UNI EN 681-2, n.1 elettropompa sommersa marca Calpeda o similari (avente seguenti caratteristiche tecniche minime: motore induzione a 2 poli, 50 Hz, alimentazione 230/400 V, isolamento classe F, protezione IP X8, potenza 0,55 kW, assorbimento 2.6/1.5 A, Q= 12 mc/h - H= 6 mt, girante arretrata a vortice), tubazione di mandata in pvc PN16, raccordi speciali,valvole di regolazione, sistema telescopico per la regolazione della portata di alimentazione vano ossidatore realizzato in acciaio inox AISI 304;
3- Ossidazione (trattamento biologico aerobico) completo di entrata e uscita, eventuali raccordi in pvc con guarnizione in EPDM conformi alla normativa UNI EN 681-2, diffusori porosi a microbolle autopulenti con membrana in EPDM, calate e collettore distribuzione aria realizzate in acciaio inox AISI 304 complete di valvola di regolazione portata su ogni singola calata, n.1 soffiante a canale laterale marca FPZ o similare avente caratteristiche tecniche come da relazione tecnica;
4- Sedimentazione Finale (con ricircolo dei fanghi) completo di n.1 pompa air-lift per ricircolo fango realizzata in pvc PN16 completa di raccordi speciali, staffe di fissaggio e carpenteria in acciaio inox AISI 304, canaletta stramazzo tipo Thomson completa di staffe di regolazione e supporto interamente realizzata in pvc PN16;
5- Vasca Disinfezione Finale (a richiesta) realizzata con manufatto in c.a.v. delle dim.125x130xh165 completa di di setti in c.a.v., entrata/uscita, raccordi in pvc con guarnizione in EPDM conformi alla normativa UNI EN 681-2, kit dosaggio composto da: n.1 pompa dosatrice elettronica a membrana marca Doseuro o similare avente caratteristiche tecniche come da relazione tecnica; serbatoio cilindrico autoportante in polietilene avente capacità minima pari a 50 lt. e sistema di aspirazione su asta completo di filtro terminale;
6- Vano Tecnico realizzato con manufatto in c.a.v. delle dim.125x110xh130 completo di porta anteriore realizzata in alluminio satinato con serratura standard completa di griglie al fine di garantire una aerazione interna minima indispensabile per il corretto funzionamento della soffiante, n.1 quadro elettrico per il controllo delle varie utenze. I vani dell'impianto sono separati da lastre in c.a.v. perfettamente sigillate al fine di garantire una netta separazione fra le varie fasi di lavorazione.

Garanzia di Trattamento:
D.Lgs 152/06 Parte terza, Allegato 5, Tabella 3 "Scarico in Acque Superficiali", purché siano rispettati e garantiti i valori qualitativi e dimensionali di afflusso in entrata al trattamento stesso.

Misure Impianto Biologico Ossidazione Totale Fanghi Attivi da 10 a 80 A.E.

Caratteristiche dimensionali impianto biologico ossidazione totale fanghi attivi da 10 a 80 a.E.

Codice
Articolo
Numero
A. E.
Dotazione Idrica
Lt/AE/g
Portata Idraulica
giornaliera
Qg mc/g
Portata Idraulica
di punta Qp mc/h
Carico organico
procapite BOD5
gr/AE/g
Carico
organico
giornaliero
Kg BOD5/g
Carico di
fango Cf (Kg BOD5/
Kg. SS x g)
Carico di
volume Cv (Kg BOD5/mc x g)
Concentrazione
di fango
biologico
(Kg SS/mc)
OSBIFA-10 10 200 2,0 0,2 60,0 0,6 0,05/0,08 0,18/0,30 3,0-4,0
OSBIFA-15/25 15/25 200 3,0/5,0 0,3/0,5 60,0 0,9/1,5 0,05/0,08 0,18/0,30 3,0-4,0
OSBIFA-30/35 30/35 200 6,0/7,0 0,6/0,7 60,0 1,8/2,1 0,05/0,08 0,18/0,30 3,0-4,0
OSBIFA-40/50 40/50 200 8,0/10,0 0,8/1,0 60,0 2,4/3,0 0,05/0,08 0,18/0,30 3,0-4,0
OSBIFA-60/80 60/80 200 12,0/16,0 1,2/1,6 60,0 3,6/4,8 0,05/0,08 0,18/0,30 3,0-4,0


Impianto Biologico Ossidazione Totale Fanghi Attivi da 10 a 80 A.E.

(Vasca Imhoff-Sollevamento/Accumulo-Ossidazione-Sedimentazione FINALE) - (VASCA Disinfezione FINALE)-(VANO TECNICO)

Codice Articolo OSBIFA-10 OSBIFA-15/25 OSBIFA-30/35 OSBIFA-40/50 OSBIFA-60/80
Numero A. E. 10 15/25 30/35 40/50 60/80
Monoblocco (cm.) * 180x370xH215 180x420xH215 246x470xH265 246x520xH265 246x570xH265
Disinfezione Finale (cm.) 125x130xH165 125x130xH165 125x130xH165 125x130xH165 125x130xH165
Vano Tecnico (cm.) 125x110xH130 125x110xH130 125x110xH130 125x110xH130 125x110xH130


Consulenza e Progettazione per Indagine di Mercato impianto di Depurazione.

Impianto Biologico Ossidazione Totale Fanghi Attivi da 100 a 200 A.E.

Impianto Biologico Ossidazione Totale Fanghi Attivi da 100 a 200 A.E.

Download Schemi Tecnici .pdf .dwg editabili

Download voci di capitolato per PriMus NEXT GENERATION

Voce di Capitolato

Fornitura e posa in opera di Impianto Biologico Ossidazione Totale Fanghi Attivi prodotto in SERIE DICHIARATA modulare da N._____ A.E. mod.OSBIFA-_____ , composto da Vasche Prefabbricate da Interrare prodotte dalla EDIL IMPIANTI 2 S.r.l. con sistema di gestione UNI EN ISO 9001 e BS OHSAS 18001, realizzate in cemento armato vibrato monoblocco, rinforzate con pilastri verticali e puntoni orizzontali in acciaio inox, con materiali certificati CE, calcestruzzo in classe di resistenza a compressione C45/55 (RCK>55 N/mm²), armature interne in acciaio ad aderenza migliorata controllate in stabilimento, fibre d'acciaio GREESMIX5 e rete elettrosaldata a maglia quadrata di tipo B450C, corredato di attestazioni RESISTENZA CHIMICA e REAZIONE AL FUOCO (classe: A1) rilasciate da organo esterno secondo le norme UNI EN.

L' Impianto Biologico Ossidazione Totale Fanghi Attivi modulare da N._____ A.E. mod.OSBIFA-_____ deve essere composto da:
1- Vasca Imhoff (sedimentazione primaria - digestione anaerobica) conforme alle norme UNI EN 12566-1 e UNI EN 12566-3 completa di entrata/uscita, raccordi in pvc con guarnizione in EPDM conformi alla normativa UNI EN 681-2, carter in acciaio inox AISI 304 o similare, sfiati, tramogge interne perfettamente sigillate per la netta separazione dei vani sedimentazione/digestione realizzate in cemento armato GREESMIX5 per garantire una durata prolungata nel tempo, tubo di scarico fanghi completo di valvola di regolazione in pvc PN 10 diam.63mm., staffe di fissaggio tubazioni e collari fermatubi in pvc;
2- Vasca Sollevamento/Accumulo completo di entrata, raccordi in pvc con guarnizione in EPDM conformi alla normativa UNI EN 681-2, n.1 elettropompa sommersa marca Calpeda o similari (avente seguenti caratteristiche tecniche minime: motore induzione a 2 poli, 50 Hz, alimentazione 230/400 V, isolamento classe F, protezione IP X8, potenza 0,55 kW, assorbimento 2.6/1.5 A, Q= 12 mc/h - H= 6 mt, girante arretrata a vortice), tubazione di mandata in pvc PN16, raccordi speciali, valvole di regolazione, adeguamento al quadro elettrico generale per il controllo dell'elettropompa sommersa con accensione temporizzata giornaliera regolabile, comandi per la gestione manuale del sistema, spie di stato e predisposizione per segnalazione remota dell'allarme, segnalazione ottico acustica, sistema telescopico per la regolazione della portata di alimentazione vano ossidatore realizzato in acciaio inox AISI 304;
3/4- Vasca monoblocco con all'interno comparto di:
3- Ossidazione (trattamento biologico aerobico) completo di entrata/uscita, eventuali raccordi in pvc con guarnizione in EPDM conformi alla normativa UNI EN 681-2, diffusori porosi a microbolle autopulenti con membrana in EPDM, calate e collettore distribuzione aria realizzate in acciaio inox AISI 304 complete di valvola di regolazione portata su ogni singola calata, n.1 soffiante a canale laterale marca FPZ o similare avente caratteristiche tecniche come da relazione tecnica ed adeguamento al quadro elettrico generale per il controllo della soffiante con accensione temporizzata giornaliera regolabile, comandi per la gestione manuale del sistema, spie di stato e predisposizione per segnalazione remota dell'allarme, segnalazione ottico acustica;
4- Sedimentazione Finale (con ricircolo dei fanghi) completo di n.1 pompa air-lift per ricircolo fango realizzata in pvc PN16 completa di raccordi speciali, staffe di fissaggio e carpenteria in acciaio inox AISI 304, canaletta stramazzo tipo Thomson completa di staffe di regolazione e supporto interamente realizzata in pvc PN16 ;

5- Vasca Disinfezione Finale (a richiesta) realizzata con manufatto in c.a.v. delle dim.125x130xh165 completa di di setti in c.a.v., entrata/uscita, raccordi in pvc con guarnizione in EPDM conformi alla normativa UNI EN 681-2, kit dosaggio composto da: n.1 pompa dosatrice elettronica a membrana marca Doseuro o similare avente caratteristiche tecniche come da relazione tecnica ed adeguamento al quadro elettrico generale per il controllo della pompa dosatrice con accensione temporizzata giornaliera regolabile, comandi per la gestione manuale del sistema, spie di stato e predisposizione per segnalazione remota dell'allarme, segnalazione ottico acustica; serbatoio cilindrico autoportante in polietilene avente capacità minima pari a 100 lt. e sistema di aspirazione su asta completo di filtro terminale;
6- Vano Tecnico realizzato con manufatto in c.a.v. delle dim.125x110xh130 completo di porta anteriore realizzata in alluminio satinato con serratura standard completa di griglie al fine di garantire una aerazione interna minima indispensabile per il corretto funzionamento della soffiante, n.1 quadro elettrico per il controllo delle varie utenze.

Garanzia di Trattamento:
D.Lgs 152/06 Parte terza, Allegato 5, Tabella 3 "Scarico in Acque Superficiali", purché siano rispettati e garantiti i valori qualitativi e dimensionali di afflusso in entrata al trattamento stesso.

Misure Impianto Biologico Ossidazione Totale Fanghi Attivi da 100 a 200 A.E.

Caratteristiche Dimensionali Impianto Biologico Ossidazione Totale fanghi attivi da 100 a 200 A.E.

Codice
Articolo
Numero
A. E.
Dotazione Idrica
Lt/AE/g
Portata
Idraulica
giornaliera
Qg mc/g
Portata

Idraulica
di punta
Qp mc/h
Carico
organico procapite
BOD5
gr/A
/g
Carico
organico giornaliero
Kg BOD5/g
Carico di
fango Cf (Kg BOD5/
Kg. SS x g)
Carico di
volume Cv (Kg BOD5/mc x g)
Concentrazione di
fango biologico
(Kg SS/mc)
OSBIFA-100 100 200 20,0 1,70 60,0 6,0 0,05/0,08 0,18/0,32 3,50-4,50
OSBIFA-150 150 200 30,0 2,50 60,0 9,0 0,05/0,08 0,18/0,32 3,50-4,50
OSBIFA-200 200 200 40,0 3,30 60,0 12,0 0,05/0,08 0,18/0,32 3,50-4,50


Impianto Biologico Ossidazione Totale fanghi attivi da 100 a 200 A.E.:

Vasca Imhoff - Sollevamento/Accumulo-Ossidazione/Sedimentazione - Disinfezione FINALE (a richiesta)


Codice Articolo OSBIFA-100 OSBIFA-150 OSBIFA-200
Numero A. E. 100 150 200
Vasca Imhoff (cm) 246x470xH265 246x620xH265 246x670xH265
Sollevamento/Accumulo (cm) 175x180xH215 175x180xH265 246x220xH265
Ossidazione/Sedimentazione (cm) 246x420xH265 246x570xH265 246x670xH265
Disinfezione Finale (cm) 125x130xH165 125x130xH165 125x130xH165
Vano Tecnico (cm) 125x110xH130 125x110xH130 125x110xH130


* Lastre di copertura divise in due parti - I dati riportati sono indicativi
Si realizzano Prolunghe (Vasca Senza Fondo) per tutti i ns. Manufatti

Impianto Biologico Ossidazione Totale Fanghi Attivi da 250 a 300 A.E.

Impianto Biologico Ossidazione Totale Fanghi Attivi da 250 a 300 A.E.

Download Schemi Tecnici .pdf .dwg editabili

Download voci di capitolato per PriMus NEXT GENERATION

Voce di Capitolato

Fornitura e posa in opera di Impianto Biologico Ossidazione Totale Fanghi Attivi prodotto in SERIE DICHIARATA modulare da N._____ A.E. mod.OSBIFA-_____ , composto da Vasche Prefabbricate da Interrare prodotte dalla EDIL IMPIANTI 2 S.r.l. con sistema di gestione UNI EN ISO 9001 e BS OHSAS 18001, realizzate in cemento armato vibrato monoblocco, rinforzate con pilastri verticali e puntoni orizzontali in acciaio inox, con materiali certificati CE, calcestruzzo in classe di resistenza a compressione C45/55 (RCK>55 N/mm²), armature interne in acciaio ad aderenza migliorata controllate in stabilimento, fibre d'acciaio GREESMIX5 e rete elettrosaldata a maglia quadrata di tipo B450C, corredato di attestazioni RESISTENZA CHIMICA e REAZIONE AL FUOCO (classe: A1) rilasciate da organo esterno secondo le norme UNI EN.

L' Impianto Biologico Ossidazione Totale Fanghi Attivi modulare da N._____ A.E. mod.OSBIFA-_____ deve essere composto da:
1- Vasca Sollevamento/Accumulo completa di entrata, raccordi in pvc con guarnizione in EPDM conformi alla normativa UNI EN 681-2; n.1 elettropompa sommersa marca Calpeda o similari (avente seguenti caratteristiche tecniche minime: motore induzione a 2 poli, 50 Hz, alimentazione 230/400 V, isolamento classe F, protezione IP X8, potenza 0,55 kW, assorbimento 2.6/1.5 A, Q= 12 mc/h - H= 6 mt, girante arretrata a vortice), tubazione di mandata in pvc PN16, raccordi speciali, valvole di regolazione, adeguamento al quadro elettrico generale per il controllo dell'elettropompa sommersa con accensione temporizzata giornaliera regolabile, comandi per la gestione manuale del sistema, spie di stato e predisposizione per segnalazione remota dell'allarme, segnalazione ottico acustica, sistema telescopico per la regolazione della portata di alimentazione vano ossidatore realizzato in acciaio inox AISI 304; con Filtro-coclea Verticale per la Grigliatura Meccanica in acciaio inox con coclea al carbonio di grosso spessore, diametro fori 3 mm., potenza 0,75 Kw, completa di piede di accoppiamento, staffa di sostegno ed adeguamento al quadro elettrico generale per il controllo della Filtro-coclea con accensione temporizzata giornaliera regolabile, comandi per la gestione manuale del sistema, spie di stato e predisposizione per segnalazione remota dell'allarme, segnalazione ottico acustica;
2- Vasca Denitrificazione Liquami completa di n.1 miscelatore sommerso da 1,10 Kw, completo di elica in acciaio inox, asta di sostegno e regolazione in acciaio inox AISI 304, staffa di fissaggio asta in acciaio zincato a caldo per fissaggio a parete, tubo di ricircolo fanghi completo di valvola di regolazione in pvc PN 10 diam. 63 mm., staffe di fissaggio tubazioni, collari fermatubi in pvc ed adeguamento al quadro elettrico generale per il controllo del miscelatore sommerso con accensione temporizzata giornaliera regolabile, comandi per la gestione manuale del sistema, spie di stato e predisposizione per segnalazione remota dell'allarme, segnalazione ottico acustica;
3- Vasca Ossidazione Totale a Fanghi Attivi completa di entrata/uscita, eventuali raccordi in pvc con guarnizione in EPDM conformi alla normativa UNI EN 681-2, diffusori porosi a microbolle autopulenti con membrana in EPDM, calate e collettore distribuzione aria realizzate in acciaio inox AISI 304 complete di valvola di regolazione portata su ogni singola calata, n.1 soffiante a canale laterale marca FPZ o similare avente caratteristiche tecniche come da relazione tecnica ed adeguamento al quadro elettrico generale per il controllo della soffiante con accensione temporizzata giornaliera regolabile, comandi per la gestione manuale del sistema, spie di stato e predisposizione per segnalazione remota dell'allarme, segnalazione ottico acustica;
4- Vasca Sedimentazione Fanghi (Dortmund) completa di n.1 elettropompa sommersa marca Calpeda o similari (avente seguenti caratteristiche tecniche minime: motore induzione a 2 poli, 50 Hz, alimentazione 230/400 V, isolamento classe F, protezione IP X8, potenza 0,55 kW, assorbimento 2.6/1.5 A, Q= 12 mc/h - H= 6 mt, girante arretrata a vortice), tubazione di mandata in pvc PN16, raccordi speciali, valvole di regolazione, adeguamento al quadro elettrico generale per il controllo dell'elettropompa sommersa con accensione temporizzata giornaliera regolabile, comandi per la gestione manuale del sistema, spie di stato e predisposizione per segnalazione remota dell'allarme, segnalazione ottico acustica, cilindro deflettore in pvc diam.400 completo di staffe di sostegno in acciaio inox, canaletta stramazzo tipo Thomson completa di staffe di regolazione e supporto, interamente realizzata in acciaio inox AISI 304;
5- Vasca Disinfezione Liquami (a richiesta) realizzata con manufatto in c.a.v. delle dim.125x180xh265 completa di setti in c.a.v., entrata e uscita, raccordi in pvc con guarnizione in EPDM conformi alla normativa UNI EN 681-2; kit dosaggio composto da n.1 pompa dosatrice elettronica a membrana marca Doseuro o similare avente caratteristiche tecniche come da relazione tecnica ed adeguamento al quadro elettrico generale per il controllo della pompa dosatrice con accensione temporizzata giornaliera regolabile, comandi per la gestione manuale del sistema, spie di stato e predisposizione per segnalazione remota dell'allarme, segnalazione ottico acustica; serbatoio cilindrico autoportante in polietilene avente capacità minima pari a 200 lt. e sistema di aspirazione su asta completo di filtro terminale;
6- Vasca Digestione Aerobica (accumulo fanghi) completa di entrata e uscita, eventuali raccordi in pvc con guarnizione in EPDM conformi alla normativa UNI EN 681-2, valvola di regolazione in pvc PN 10 diam. 63 mm., staffe di fissaggio tubazioni, collari fermatubi in pvc, diffusori porosi a microbolle autopulenti con membrana in EPDM, calate e collettore distribuzione aria realizzate in acciaio inox AISI 304 complete di valvola di regolazione portata su ogni singola calata;
7- Vano Tecnico realizzato con manufatto in c.a.v. delle dim.125x180xh210 completo di porta anteriore realizzata in alluminio satinato con serratura standard completa di griglie al fine di garantire una aerazione interna minima, n.1 quadro elettrico per il controllo delle varie utenze.

Garanzia di Trattamento:
D.Lgs 152/06 Parte terza, Allegato 5, Tabella 3 "Scarico in Acque Superficiali", purché siano rispettati e garantiti i valori qualitativi e dimensionali di afflusso in entrata al trattamento stesso.

Misure Impianto Biologico Ossidazione Totale Fanghi Attivi da 250 a 300 A.E.

Caratteristiche Dimensionali Impianto Biologico Ossidazione Totale fanghi attivi da 250 a 300 A.E.

Codice
Articolo
Numero
A. E.
Dotazione Idrica
Lt/AE/g
Portata
Idraulica
giornaliera
Qg mc/g
Portata
Idraulica
di punta
Qp mc/h
Carico
organico
procapite
BOD5
gr/AE/g
Carico
organico
giornaliero
Kg BOD5/g
Carico di
fango Cf
(Kg BOD5/
Kg. SS x g)
Carico di
volume Cv
(Kg BOD5/mc x g)
Concentrazione di
fango biologico
(Kg SS/mc)
OSBIFA-250 250 200 50,0 4,17 60,0 15,0 0,10 / 0,14 0,36 / 0,50 3,50 - 4,50
OSBIFA-300 300 200 60,0 5,00 60,0 18,0 0,10 / 0,14 0,36 / 0,50 3,50 - 4,50


Impianto Biologico Ossidazione Totale fanghi attivi da 250 a 300 A.E.:

Sollevamento/Accumulo - denitrificazione - Ossidazione - Sedimentazione - Disinfezione - Digestione Aerobica - vano tecnico


Codice Articolo OSBIFA-250 OSBIFA-300
Numero A. E. 250 300
Grigliatura meccanica Filtrococlea Verticale Filtrococlea Verticale
Sollevamento/Accumulo (cm) 246x220xH265 246x270xH265
Denitrificazione Liquami (cm) 246x270xH265 246x320xH265
Ossidazione Totale a Fanghi Attivi (cm) 46x620xH265 246x670xH265
Sedimentazione Fanghi (Dortmund) (cm) 246x270xH265 246x320xH265
Disinfezione Liquami (cm) 125x180xH265 125x180xH265
Digestione Aerobica (cm) 246x270xH265 246x370xH265
Vano Tecnico (cm) 125x180xH210 125x180xH210


* Lastre di copertura divise in due parti - I dati riportati sono indicativi
Si realizzano Prolunghe (Vasca Senza Fondo) per tutti i ns. Manufatti

Chiudi il Modulo

Per Informazioni scrivere a info@edilimpianti.it oppure compilare il seguente modulo.. I campi contrassegnati da (*) sono obbligatori.

(*) Ho letto integralmente da questo indirizzo l'Informativa sulla Privacy; consento quindi al Trattamento dei Dati Personali ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. 196/2003.

caricamento

Attendere Prego...